Power of Music

(cominciare da qui)

(In alcuni fortunati momenti, ritorna viva come ne aveva perduto il ricordo, le mani le braccia e le gambe si riprendono un dominio dimenticato, si vogliono mangiare lo spazio, rivendicano l’identità che anni fa aveva barattato  – la giovinezza lasciata al suolo come la pelle di una lucertola.

Camminare con quella falcata che si mangia il mondo, l’arroganza dell’illusione di eternità, non guardare dove si mettono i piedi, tanto che importa se caschi, che cos’è mai una storta, rivivere quegli anni beati senza una schiena e una responsabilità – anni di onori possibili e oneri impercettibili, a cavallo di calzoni sottili, anni in cui se si stanca il corpo c’è tutta la domenica per dormire.

Riprendere lo swing beato di quell’epoca di pirateria erotica e sentimentale, le disinvolte forme di arrembaggio, le strategie di non curante incursione, la levità impavida che faceva uscirne sempre con la pelle liscia e il rimmel colato, ricordare certe malinconie per lo più riottose, che non l’abbattevano ma le mettevano un fioretto un mano e un rossetto nuovo.

Ascoltare una cantante che sente come sorella delle cose epidermiche di vita, ed esserle grata per aver tirato fuori dalla coltre delle mute abbandonate la ragazzina che è stata, i gestacci che faceva a quello che le tagliava la strada, le battute infelici a sua madre, il modo di tirare indietro la grandissima quantità di capelli che per fortuna ha ancora – chi sa per quanto.)

Advertisements

2 pensieri su “Power of Music

  1. Un piccolo appunto: fecondazione eterologa e gestazione per altri sono due cose ben diverse. La prima consiste nell’usare seme di un altro uomo rispetto al marito/partner della donna incinta. L’altra consiste nell’impiantare un embrione nell’utero di una donna che porta avanti la gravidanza ma non sarà madre del bambino che partorisce. Nel testo si fa confusione tra le due cose.
    Personalmente conosco vari flgli adottati e onestamente questo “senso di abbandono” non si nota più di tanto. Si nota molto di più nei figli non voluti dai genitori, capitati in momenti o situazioni non opportuni per i genitori. Saluti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...