Subacquea

 

 

Si scrive sott’acqua, pagine destinate alla notte, nuotando rasente il fondale. Ci si muove piano, solo le bolle dell’aria che salgono in superficie, si simula un’innocenza, un’apnea, desideri minimali.
Intorno altri pesci guizzano, tutti senza ambizioni, senza peccato, solo con un lieve sentore di angoscia. Poi acqua e sabbia, a perdita d’occhio.

A dire il vero, la manta, dice il telegiornale, ha morso il bambino su una spiaggia tropicale, e il bambino è rimasto paralizzato. Ora è in cura in un ospedale prestigioso, e l’amore lo sorveglia e cerca di curarlo.
L’amore fa miracoli, pensa la manta pentita. Dovevo nuotare a largo, senza sfidare una vita che non mi appartiene, dovevo rimanere a scrivere dove ci sono gli scogli, io che ne so dell’amore degli altri, sono un animale cattivo e triste.

Il nastro di venere, invece, è una medusa lunga fino a quasi due metri, è dotata di piccoli pettini, che non sono urticanti, ma che raccolgono il plancton, di cui si ciba. Il nastro di venere, in questa sua diafana trasparenza, acqua nell’acqua, ha qualcosa di malinconico, di splendido e vano. Cerca il sole e non lo trova. E’ una creatura da deriva.
Non ci sono notizie del nastro di venere.
A volte fotografie blu sui portatili aperti e abbandonati.

Poi  è vero, ci sono sovrani grandi e indigesti, i più struggenti di tutti, immensi e irriducibili, sultani di un passato che non passa. I capodogli, i pesci martello e  le orche, gli spaventosi loro malgrado, che saltano immensi fuori dall’acqua in certi momenti di eroico furore, e che cercano l’altrove nell’altra metà del mondo, le rive pericolose e asciutte dove s’avventurano e qualche voltali prende la morte.
(Per fortuna, può succedere, che un uomo pietoso venga a salvarli).

qui

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...